Novembre 2017
 D  L  M  M  G  V  S
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30

Videogallery

Effetti dei cambiamenti climatici sulla biodiversità

Da sempre il clima condiziona la vita sulla Terra e viceversa, talvolta con grandi sconvolgimenti. Ma negli ultimi tempi sta accadendo qualcosa di completamente nuovo: una specie che si definisce «intelligente» sta consapevolmente alterando l'ambiente e le condizioni di vita sul pianeta, e in modo così incisivo da mettere a rischio la sua stessa esistenza. I cambiamenti climatici a cui stiamo assistendo, dallo scioglimento dei ghiacci, alla desertificazione, all'incremento di tempeste e alluvioni, sono accelerati dalle attività umane (deforestazione, cementificazione, sfruttamento intensivo delle risorse, inquinamento,...) che già gravano sugli ecosistemi, rendendoli particolarmente vulnerabili. La biodiversità risponde ai cambiamenti del clima con variazioni nella stagionalità dei fenomeni (ad esempio di fioriture e migrazioni), nella distribuzione delle specie e nella composizione delle comunità. Questo produce perdite di sincronismo, riduzioni nelle varietà di specie, alterazioni nella composizione e nelle funzioni degli ecosistemi. Ma che cos'è esattamente la biodiversità e che importanza riveste? La sua salvaguardia è un problema puramente etico o ha riscontri pratici? Incide in qualche modo sulla sopravvivenza del genere umano? E ancora: possiamo fare qualcosa per tutelarla?
< Torna all'indice

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

X